La caduta dei capelli nel defluvium post-partum, perché i capelli cadono e che cosa fare

Ecco come mai avviene il cosiddetto defluvium post-partum.

la caduta dei capelli nel defluvium post-partum: cosa fare

Impara cosa fare nel defluvium post-partum. Non dimenticare di vedere anche il video a destra: ti puó aiutare a fermare il diradamento.

Sono molte le donne che, dopo la gravidanza, si lamentano di un repentino diradamento dei loro capelli.

Da una chioma folta, sana e luminosa, si ritrovano ad un certo punto ad avere a che fare con una perdita eccessiva dei capelli, un fatto che può risultare molto preoccupante.

Ma come mai nel post parto i capelli iniziano a cadere in maniera così abbondante? La causa del diradamento è da ricollegarsi in primis alla sfera ormonale.

Infatti, quando la neo-mamma da alla luce il bebè, il suo organismo è soggetto ad un calo di estrogeni insieme, al contempo, alla riattivazione di ormoni come il testosterone che si erano disattivati con l’avvento della gravidanza.

Davanti ad un cambiamento ormonale così evidente, il corpo può reagire in molteplici modi, tra cui per l’appunto la caduta dei capelli, che solitamente fa la sua comparsa circa 3-4 mesi dopo il parto.

Nello specifico in questo tipo di calvizie, quando avviene il diradamento, molti dei capelli della donna si trovano nella fase di telogen, ovvero il periodo finale del ciclo di vita del capello, che ne determina dunque la morte, la caduta.

Gli esperti sottolineano che, oltre allo sbalzo ormonale, dopo il parto ci sono altri fattori molto importanti che possono determinare e/o peggiorare la situazione dei tuoi capelli.

Si tratta infatti di un periodo molto delicato per la donna in quanto il suo organismo deve affrontare, in vari stadi, stanchezza fisica e stress mentale: c’è la gravidanza, il parto, poi c’è l’allattamento così come le notti insonni e le eventuali preoccupazioni legate al bambino.

Non solo, nel periodo post-parto si possono verificare sbalzi dei valori della tiroide così come carenze di ferro o di altre sostanze nutritive essenziali per la salute del capello e di tutto l’organismo.

Un mix di fattori, dunque, che possono risultare “letale” per i capelli della neo-mamma.

 Cosa fare quando i capelli iniziano a cadere?

Ecco cosa fare quando, nel post parto, i capelli cadono eccessivamente

In un periodo di stress fisico e mentale, in cui si deve pensare a tante cose, ci manca solo che i capelli inizino a cadere!

A volte purtroppo questo succede, e quando succede la reazione più comune che una neo-mamma ha è, ovviamente, quella di andare in panico e non sapere come comportarsi davanti al problema del defluvium post-partum.

In realtà devi sapere che si tratta di un avvenimento fisiologico e naturale, che dopo una durata di circa 3 mesi si arresta in maniera del tutto spontanea.

Dunque si tratta di un processo temporaneo, che non andrà a sfociare in nulla di grave o irrecuperabile.

Per questo ti consigliamo vivamente di stare tranquilla e pensare che come te molte donne hanno vissuto questa disavventura; niente paura, i tuoi capelli torneranno a crescere in poche settimane e dunque la tua chioma ritornerà folta e sana come un tempo.

Tuttavia, se la perdita di capelli è molto eccessiva e ti senti particolarmente in pensiero, puoi rivolgerti ad un tricologo.

Prima di tutto lo specialista si accerterà che non ci siano in corso disturbi quali l’anemia o degli sbalzi dei valori della tiroide; nel caso di bisogno, lo specialista ti prescriverà integratori alimentari di vitamina B, omega 3 e 6, cistina e aloe così come lozioni specifiche che vanno lasciate in posa sulla cute e che, con la loro concentrazione di vitamina B, vitamina PP, aloe e sostanze vasodilatanti, fortificano i bulbi piliferi e rendono il capello più forte.

Vedi anche il video in alto a destra di questa pagina: ti spiegherá come iscriverti al nostro programma naturale anticalvizie: imparerai che fermare il diradamento naturalmente é assolutamente possibile e fattibile.

 

Share Button
Video Corso Gratuito

Come fermare la caduta
dei capelli naturalmente. "4 video che ti stupiranno" Per iscriverti, inserisci il tuo nome e l'indirizzo email che usi di solito.

Riceverai un email con il link per il primo video.
La tua email: La tua privacy verrá rispettata, ed il tuo indirizzo email tenuto altamente confidenziale.